18 Maggio 2024

Emozione sull’Etna: la A4 allroad quattro e gli atleti FISI protagonisti di un nuovo video Audi

showpublicphotoDopo essere stata protagonista lo scorso anno dello spettacolare video girato sulla famosa pista 3Tre di Madonna di Campiglio di un adrenalinico slalom a fianco del campione di sci alpino Max Blardone, la trazione quattro Audi torna a far emozionare gli appassionati. Per festeggiare l’inizio della nuova stagione di Coppa del Mondo, avvenuto  a Sölden il 22 ottobre, è infatti già on air il video che Audi e Kappa – main partner FISI -, e la Federazione Italiana Sport Invernali hanno sviluppato assieme. Location d’eccezione, il vulcano Etna che, con i suoi incredibili contrasti cromatici e naturali, evidenzia la spettacolarità delle performance sportive e l’avanguardia tecnologica e le prestazioni che rendono unica la trazione quattro Audi.

In occasione della giornata “FISI in Tour”, si è svolta a Bolzano la consegna delle vetture che porteranno gli atleti della Federazione Italiana Sport Invernali ai numerosi appuntamenti dell’intenso calendario agonistico. Dal 2007, infatti, Audi è vicina agli atleti della Federazione, un partner con cui il Brand condivide una lunga tradizione, la passione per l’eccellenza e la ricerca della migliore performance.

Un legame coerente con la sportività che Audi esprime nel mondo delle corse e sulla strada attraverso tecnologie avanguardistiche utili a un’esperienza di guida dinamica e sicura, come la trazione quattro, da oltre 30 anni icona tecnica del Brand. E proprio questo continuo lavoro allo sviluppo di tecnologie innovative mirate a migliorare costantemente le prestazioni, accomuna Audi al mondo degli sport invernali, dove materiali innovativi sono studiati per assicurare il totale controllo del gesto atletico.

E proprio grazie alle ottime performance espresse, a una nutrita rappresentanza dei migliori atleti FISI è stata consegnata la A4 Avant quattro, scelta come vettura ufficiale proprio per la capacità di abbinare prestazioni elevate, sicurezza in ogni contesto grazie alla trazione quattro e praticità di utilizzo.

La stagione passata è stata davvero intensa per gli azzurri delle varie discipline, che si sono distinti su tutti i fronti, con atleti risoluti ad ottenere i migliori risultati possibili. Tra questi spiccano Peter Fill (sci alpino), primo italiano nella storia a conquistare la Coppa del mondo di discesa maschile grazie a una continuità di risultati eccellente, trionfo coronato dallo storico successo sulla Streif di Kitzbuehel. Federico Pellegrino (sci di fondo) si è invece assicurato la Coppa del mondo di specialità, primo fondista non scandinavo dal 1997 a riuscire nell’impresa. Per quanto riguarda le atlete, da segnalare Dorothea Wierer (biathlon), con i suoi tredici podi stagionali fra gare individuali e staffette. Ma ecco il link di presentazione girato sull’Etna :

https://youtu.be/81zrCEzLL7E