24 Luglio 2024

Il Raid dell’Etna a Torino per Automotoretrò.

Il Raid dell’Etna partirà ancora una volta da Palermo anche per l’edizione 2017, non un’edizione come le altre ma la 20esima, il racconto di una storia lunga 20 anni fatta di elettrizzanti gare di precisione, di straordinarie scoperte di luoghi inaspettati e di cene di gala in lussuosi angoli di paradiso. L’annuncio di questa nuova edizione, che sarà insieme festeggiare un compleanno e proporre una nuova avventura, avverrà come sempre durante Automotoretrò, il Salone del Collezionismo Motori, che si tiene ogni anno presso il Lingotto Fiere di Torino. Dal 3 al 5 febbrio 2017 sarà possibile visitare lo stand della manifestazione e conoscerne i dettagli. Automotoretrò, rivolta ad un pubblico internazionale e a tutti gli amanti del motorismo storico, rappresenta una vetrina importante per il Raid che tutti gli anni vanta un buon 70% di equipaggi stranieri provenienti dall’Europa e dal resto del mondo. Quest’anno, il Giro della Sicilia per autostoriche, si svolgerà dal 24 al 30 settembre. L’ itinerario seguirà le coste della Sicilia occidentale per poi spostarsi sul versante etneo: la Riserva naturale orientata Bosco della Ficuzza, Marina di Butera, Ragusa Ibla, Donnafugata, Piazza Armerina, Enna, il Monte Etna, Taormina, Catania. La componente paesaggistica e culturale è fondamentale durante l’evento al pari di quella agonistica. L’alternanza di prove cronometrate e momenti di svago (fra dimore nobiliari e località storiche) allieterà anche per questa edizione i partecipanti.

Ad aggiungere pepe all’organizzazione la collaborazione con gli Sponsor che rendono ancora più competitiva la gara mettendo a disposizione premi e riconoscimenti: Lufthansa, Ma. Fra, Porsche ed Eberhard & Co. Al Raid dell’Etna si affianca infatti tutti gli anni il Porsche Tribute, che coinvolge vetture di qualunque epoca della Casa di Stoccarda.