23 Aprile 2024

LINGUAGLOSSA – Una Scelta In Comune per la donazione degli organi

Michele La Rosa – L’Amministrazione comunale ha aderito al progetto  promosso  dal Ministero della Salute ” Una scelta in comune- carta d’identità per la donazione  di organi”. A dare la notizia lo stesso sindaco Salvatore Puglisi facendo riferimento alla delibera di Giunta di qualche giorno fa di adesione all’iniziativa. L’Ufficio Anagrafe del Comune in pratica  può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti del cittadino al momento del rinnovo o rilascio della carta d’identità.Le dichiarazioni registrate al Comune confluiscono del Sistema Informativo Trapianti che raccoglie e conserva tutte le dichiarazioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti espresse dai cittadini residenti in Italia, incluse quelle registrate presso le ASL e attraverso le dichiarazioni all’AIDO.

Sono già diversi i Comuni ad oggi interconnessi con il Sistema Informativo Trapianti, nella sezione del sito del Sistema Informativo Trapianti (SIT) dedicata alle dichiarazioni di volontà è possibile consultare la lista dei Comuni attivi e tutti i dati relativi a questo servizio. Linguaglossa ha quindi formalizzato la partecipazione al progetto la cui operatività prevede pure un percorso formativo per il personale dipendente comunale e delle azioni di comunicazione mirata a sensibilizzare la popolazione.