15 Aprile 2024

CATANIA – Arrivati 4400 croceristi della TUI. Aumentano gli arrivi nel porto etneo

Giornata straordinaria oggi al porto di Catania con la contemporanea presenza di due grandi navi da crociera della Compagnia tedesca TUI Cruises, la Mein Schiff 6 e la Mein Schiff 2 con il loro carico di circa 4.400 passeggeri e 1.800 persone di equipaggio.

Non accadeva dal 2016, mentre occorrerebbe risalire al 2013 per ritrovare la contemporanea presenza in porto di ben tre grandi navi. La Mein Schiff 6, ultima nata della flotta TUI, ha ormeggiato per la prima volta oggi alle banchine del porto etneo e, come da tradizione, si è svolta a bordo la cerimonia di benvenuto e di scambio crest, alla quale hanno partecipato numerosi rappresentanti delle Autorità e delle Istituzioni locali.

Il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale, avv. Andrea Annunziata, si è intrattenuto a lungo con il Comandante della nave e con gli altri ospiti, per commentare, non senza soddisfazione, la conferma da parte della TUI del porto di Catania quale scalo ormai fisso degli itinerari delle sue bellissime navi blu. Saranno, infatti ben 11 le toccate delle navi TUI nel corso del 2018, per un totale di quasi 25.000 passeggeri, che, insieme con quelli delle altre Compagnie, faranno superare la soglia dei 100.000 ospiti, facendo registrare al traffico crocieristico una netta inversione di tendenza rispetto al trend degli ultimi anni.

Di particolare rilievo è poi la scelta, alquanto inedita, della Mein Schiff 2 di fermarsi a Catania per ben due giorni, per ripartire alla volta di Malta domani sera, consentendo in tal modo ai suoi ospiti di vivere pienamente la Città e di assaporarne anche gli aspetti della movida notturna.

La ripresa del traffico crocieristico a Catania è il frutto tangibile dell’efficace azione di promozione svolta anche recentemente da Catania Cruise Port, che da poco più di un anno è entrata a far parte del grande network di Global Ports Holding, il più importante operatore indipendente di terminal crocieristici al mondo, che gestisce un portafoglio di 15 porti in 7 Paesi ed ha una presenza consolidata nel Mediterraneo, in Atlantico e nelle regioni dell’Asia-Pacifico, ivi compreso alcune importanti realtà di porti commerciali in Turchia e Montenegro.

Con l’arrivo di Global Ports i già intensi e proficui rapporti di collaborazione sia con l’Autorità di Sistema Portuale del mare di Sicilia Orientale, sia con il Comune di Catania si sono ulteriormente consolidati e consentiranno a breve termine di conseguire ulteriori ed interessanti risultati.