14 Giugno 2024

MOJO ALCANTARA (Me) – Vigili del Fuoco Volontari, verso il decimo compleanno

MICHELE LA ROSA – Era  il 1 luglio del 2009 quando l’importante presidio di soccorso ha aperto i battenti. Da allora sono oltre 4000 gli interventi di soccorso tecnico che ha visto pure il personale volontario operativo impegnato in vari eventi  emergenziali che hanno caratterizzato la provincia di Messina tra i quali, l’alluvione di Giampilieri, la frana di S. Fratello, l’alluvione del territorio di Motta Camastra. Sono questi alcuni dati del  distaccamento di Moio Alcantara che si appresta a compiere 10 anni dalla propria apertura. Il personale operativo ha anche preso parte a grandi manifestazioni importanti sul piano della gestione della sicurezza come il G7 di Taormina. L’anniversario coincide con il potenziamento del personale operativo. Da poco infatti si è concluso un corso per volontari che ha visto l’immissione di altri 6 volontari provenienti da Moio, Malvagna e Roccella Valdemone. Se sul piano della crescita e delle risorse umane il distaccamento cresce, permangono le criticità sul piano logistico, difatti il distaccamento aspetta  ancora la sede definitiva, restando da anni nella sede provvisoria di quello che doveva essere il Mercato alla produzione ortofrutticola ci fa notare il capo Distaccamento ing. Francesco Mantineo,   che annuncia altresì  l’avvio di raccolta fondi tramite l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari per potenziare i mezzi di soccorso detenuti. Insomma del paventato e pianificato spostamento nella sede dell’ex mattatoio di via Vanella Mojo non si ha ancora notizia, seppur è argomento vecchio che ha coinvolto almeno 3 amministrazioni comunali. Dagli incendi alla protezione civile più in generale il Distaccamento moiese ha dimostrato di essere essenziale per un vasto territorio che va oltre la Valle Alcantara.