18 Maggio 2024

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Nella Sicilia Sud-Orientale, terra d’origine del vitigno Nero d’Avola, a pochi passi da Noto, celebre per i suoi edifici barocchi e Patrimonio dell’Umanità Unesco, sorge Tenuta Zisola, l’interessante progetto vinicolo della Famiglia Mazzei, produttrice di vini da oltre 600 anni e già famosa per le sue realtà nel Chianti Classico e in Maremma. In questa terra ricca di storia, cultura e fascino, accarezzati dalle brezze marine, si possono trascorrere giornate alla scoperta dei vini e della straordinaria natura in cui nascono.

I 22 ettari di vigneto, condotti in regime biologico (con la certificazione in arrivo nel 2023) e nella tradizionale forma ad alberello sono stati impiantati a Nero d’Avola, e in misura minore a Syrah, Petit Verdot, Grillo e Catarratto. Se ne ricavano cinque vini di carattere e subito riconoscibili, dalla spiccata mineralità, freschezza ed eleganza. Zisola, Doppiozeta, Azisa, Achilles, Effe Emme sono i vini della Tenuta pensati per diventare icone dell’enologia siciliana.

Aperta tutto l’anno, per appassionati e neofiti, la Cantina propone wine tour diversificati a seconda delle esigenze dei turisti: il Private CRUs Wine Tour è un’esperienza per i grandi appassionati di vino – si parte dai vigneti dei CRU per passare al meraviglioso baglio del Settecento che custodisce la cantina e la barriccaia, concludendo con la degustazione di due annate dei 3 Cru aziendali; il

Premium Wine Tour è un percorso approfondito alla scoperta di Zisola – dove si segue il percorso delle uve dai vigneti di Doppiozeta fino alla barriccaia, concludendo con la degustazione dei 5 vini di Zisola  -; il Classic Wine Tour è invece pensato per chi si avvicina per la prima volta all’Azienda e ai suoi vini; infine viene proposto Zisola Experience che è un percorso enogastronomico con tour dei vigneti Nero d’Avola, della cantina e della barricaia concludendo con la degustazione di tutti i vini seguita dal lunch.

Fermarsi a Zisola significa fare un’esperienza immersiva nella terra siciliana passeggiando tra i cinquanta ettari di proprietà che si estendono intorno ai tre bagli della Tenuta, di cui il principale gode di una meravigliosa vista su Noto e sui “giardini” circostanti coltivati a vigneto ma anche ad agrumi, ulivi e mandorli. Per una vacanza green e ricca di gusto.