23 Giugno 2024

TAORMINA – L’on.Lombardo in visita all’Ospedale

Da reparto per la Terapia Antalgica, che avrebbe dovuto ospitare quattro posti di sub intensiva, a deposito di attrezzature inutilizzate. Accade nell’ospedale S. Vincenzo di Taormina e lo denuncia il deputato di Sicilia Vera Giuseppe Lombardo che ieri ha effettuato un sopralluogo nella struttura sanitaria chiedendo anche chiarimenti in merito all’Asp.

“Mentre a Palermo ieri si discuteva con l’assessore Giovanna Volo del contenimento della spesa sanitaria per il 2023 a causa di un disavanzo di 439 milioni di euro di cui 248 milioni di costi straordinari Covid, ecco che tra i reparti dell’ospedale di Taormina si consuma l’ennesimo spreco in tema di sanità”. È quanto afferma il deputato Giuseppe Lombardo.

“A novembre 2020, prosegue Lombardo, erano stati annunciati ben 4 posti di terapia sub intensiva. A distanza di tempo non solo quel reparto non è mai entrato in funzione, ma addirittura è stato trasformato in un vero e proprio deposito.

Nel sopralluogo effettuato ieri ho potuto accertare la presenza di attrezzature ancora imballate, mai utilizzate e un totale stato di abbandono.

Sud chiama Nord e Sicilia Vera, aggiunge Lombardo, chiederanno formalmente chiarimenti all’assessore regionale Volo portando la questione all’attenzione della commissione sanità.

Ancora prima di discutere di come gestire la spesa per il 2023, conclude il deputato di Sicilia Vera, è il caso che questo Governo verifichi come sono state spese le somme fino ad oggi e  se esistono altre situazioni come quella rilevata da me a Taormina”.