20 Luglio 2024

LONDRA – Il Mediterraneo meta privilegiata dei crocieristi

crociere-mediterraneo-2016Quale futuro per la crocieristica internazionale? Ed in Europa? sono solo alcuni dei quesiti che si sono affrontati  a Londra durante  il Port & Destination Forum di Clia, il primo evento organizzato quest’anno per la Port & Destination Community. I responsabili per le operazioni portuali e per lo sviluppo delle destinazioni delle compagnie crocieristiche si sono incontrati per confrontarsi sulle sfide e le opportunità comuni che incontrano nei porti e nelle destinazioni in cui approdano. Affrontata pure la necessità della riforma del Codice europeo dei visti per l’area Schengen, che potrebbe portare ad un notevole aumento nel numero di turisti provenienti da paesi terzi in visita in Europa. Oltre 100 executive partner di Clia hanno partecipato al forum, inclusi rappresentanti di porti, destinazioni, tour operator e agenti portuali. Molti dei delegati si è detta ottimista sul fatto che il deployment europeo di navi da crociera continuerà a migliorare, anche se alcune sfide, quali la crescente instabilità politica europea e le iniziative normative non favorevoli, potrebbero limitare la crescita futura. Tra le priorità tutti hanno condiviso la necessità di migliorare ed espandere le infrastrutture portuali per la crocieristica europea ed è stata indicata come una sfida chiave per la crescita del settore. Sebbene la maggior parte dei delegati percepisca questa sfida principalmente sotto l’aspetto ambientale e finanziario, i rappresentanti delle autorità portuali hanno sottolineato l’esigenza di comprendere meglio le necessità degli operatori crocieristici al fine di arrivare a soluzioni tangibili. Gli operatori crocieristici, dal loro canto, hanno sottolineato il valore di lavorare con funzionari delle autorità portuali con una pluriennale esperienza e che conoscono bene il business crocieristico. Le discussioni si sono inoltre concentrate sul ruolo degli agenti portuali e i delegati hanno convenuto sul fatto che la loro importanza per le operazioni portuali delle navi da crociera non diminuirà nell’immediato futuro. Il settore continua a dipendere fortemente dagli agenti portuali per molti servizi e questo accade soprattutto in caso di eventi non previsti.
Il prossimo evento Clia messo a punto per questa community, il Port & Destination Summit, si terrà a Tenerife (Spagna) il 20 settembre nei giorni in cui la città ospiterà il Seatrade Cruise Med. – (GuidaViaggi)