20 Aprile 2024

Dalla Sicilia in Toscana:Daniela Dumitru tra i big del ciclismo internazionale

 Daniela Dumitru, dalla Sicilia alla Toscana per gareggiare con uno dei più importanti team del ciclismo internazionale. Di origini rumene, con i suoi 29 anni, è arrivata a Malvagna ( Me) da un po’ di tempo; dopo aver terminato la carriera di pattinatrice di velocita su ghiaccio, consideato che da noi è uno sport praticamente impossibile da praticare. Un po per gioco un po sul serio approda nel  ciclismo dilettantistico  siciliano  alcuni mesi fa,  associandosi quasi per caso nella  ASD  Team Bike  nella vicina Castiglione di Sicilia, ottenendo subito  ottimi risultati e conquistando  la maglia di campionessa italiana centro-sud, campionessa regionale Sicilia, campionessa italiana centro sud della montagna, prima  classificata alla “Gran fondo giro dell Etna” , prima  classificata al  “Gran fondo Vincenzo Nibali”, facendosi quindi subito notare dagli osservatori sportivi nazionali  e  firmando  già per la prossima stagione con il Team professionistico femminile Giusfredi Bianchi per prendere parte alle gare  del calendario internazionale UCI. Intanto è già partita per la Toscana ed iniziare la preparazione atletica. In pochi mesi la giovane Daniela Dumitru, ormai cittadina malvagnese ha quindi raggiunto il traguardo di approdare in una squadra ciclistica conosciuta nel contesto internazionale, grazie ad una breve parentesi nell’Asd Team Bike Castiglione che le è servita da trampolino di lancio.  Accanto a Daniela Dumitru la formazione 2017 del Team Giusfredi Bianchi vede schierate : Elena Pippi, Simona Bortolotti, Michela Balducci, Giorgia Fraiegari, Vania Canvelli, Chiara Perini, Victoria Zavalloni, Omer Shapira.

Carmelo Savoca, presidente dell’Asd Team Bike Castiglione : “Ho conosciuto Daniela due anni fa , avevo sentito parlare spesso di lei e del suo amore per lo sport ma al mio invito di correre nel nostro  gruppo la  sua risposta fu NO. Pur tuttavia non mi sono arreso fin quando finalmente riuscii a  convincerla ad aderire alla nostra squadra, mettendosi subito in vista e distaccando molti dei nostri tesserati nelle varie gare dove si partecipava.  Daniela inizio con la sua prima gara nel Trofeo Madonna della Catena,  gara organizzata da noi dove si è subito messa in mostra arrivando seconda nella categoria donne. I risultati quindi furono subito eclatanti.  Ho sempre voluto bene a Daniela e le continuo a volerne e mi auguro che possa sfruttare quella bellissima occasione nel ciclismo professionistico e chissà un giorno andrò a vederle gareggiare con la sua nuova squadra. La Team Bike Castiglione e felice di aver lanciato una atleta come Daniela verso questa bellissima realtà e  io  come presidente, insieme a tutti i suoi ex compagni di squadra non possiamo che augurargli un grande in bocca a lupo ..