12 Giugno 2024

CATANIA – Via Crociferi, degrado e vandalismo

Segnaletica turistica danneggiata ed erbacce in vari tratti

Michele La Rosa- È una delle vie del centro storico tra le più suggestive. E’nel centro della movida, a pochi passi dalla via Etnea e dei tanti vicoli che ospitano centinaia di locali, soprattutto ristorantini,birrerie, enoteche. Eppure tutta la segnaletica stradale turistica, tranne qualche targa, risulta vandalizzata, danneggiata, o comunque con scritte con vernice che oscurano i testi. Non sono rare le erbacce, sopratutto nei vari vicoli che si incrociano con via Crociferi. E i turisti di certo qui non mancano, sia di giorno a passeggio per la città che di sera a frequentare i vari localini. Quell’angolo di città da valorizzare e salvaguardare (….. palazzi antichi e chiese impreziosiscono  la zona). Probabilmente anche i gestori dei vari ristorantini dovranno adottare qualche accorgimento in più per “camuffare” i cassonetti dove raccolgono i rifiuti. Catania è ormai presa d’assalto dai turisti ed è impensabile che a pochi metri dalle vie principali del centro storico si respiri in una cornice di degrado, dove il vandalismo predomina, ma di certo occorre una significativa  azione di valorizzazione e salvaguardia pure da parte delle istituzioni, vedi il Comune principalmente ma non solo. Un peccato danneggiare arredi e segnaletica turistica che invece presentano una città a dimensione turistica, in grado di  dare informazioni ai turisti, vedi quelli dell’itinerario BuonaStrada, o altra cartellonistica di promozione turistica ormai illeggibile. Insomma occorre probabilmente anche avviare una operazione “culturale” per sconfiggere il vandalismo regnante in alcuni contesti e invitarli a crearsi altri passatempi…piuttosto che danneggiare servizi utili alla comunità e ai turisti.