19 Maggio 2024

VALLE ALCANTARA – Il Parco avvia il censimento degli alberi monumentali

Michele La Rosa – Il Parco Fluviale dell’Alcantara ha avviato il censimento degli alberi monumentali ed esemplari di pregio naturalistico e/o paesaggistico all’interno della Valle dell’Alcantara.
Una iniziativa che ribadisce  l’importanza di questo monitoraggio  per la salvaguardia naturalistica e storico-culturale e per le positive ricadute socio-economiche legate alla didattica e al turismo eco-compatibile sul territorio.
Con l’avviso il Parco chiede ai cittadini, e alle associazioni operanti sul territorio di  segnalare all’ente  sulla presenza di esemplari vegetali di particolare valore paesaggistico, naturalistico, storico e culturale.

In effetti il censimento in oggetto è attivo già da tempo attraverso il Ministero dell’Agricoltura  che con apposito provvedimento stabilisce che “Il censimento degli alberi monumentali è realizzato dai Comuni, sotto il coordinamento delle Regioni, sia mediante ricognizione territoriale con rilevazione diretta e schedatura del patrimonio vegetale sia a seguito di recepimento, verifica specialistica e conseguente schedatura delle segnalazioni provenienti da cittadini, associazioni, istituti scolastici, enti territoriali, ecc. Le Regioni, sulla base delle proposte provenienti dai Comuni, provvedono a redigere gli elenchi regionali, previa verifica del rispetto dei criteri per l’attribuzione del carattere di monumentalità degli esemplari censiti. Tali elenchi, una volta approvati con delibera regionale, vengono inviati dalla singola Regione al MipaafDIPEISR – Direzione generale delle foreste, che provvede alla redazione e alla gestione di un elenco nazionale degli alberi monumentali, da tenersi costantemente aggiornato, in questo elenco in Sicilia ne risultano censiti già oltre 160, di cui una cinquantina tra le province di Messina e Catania.