29 Febbraio 2024

ETNA SUD – Giornata Nazionale dedicata alla prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale

Etna innevata, foto Michele La Rosa

Sensibilizzazione, informazione e prevenzione dei pericoli insiti nella frequentazione della montagna invernale, legati soprattutto alle scivolate su terreno ghiacciato, all’ipotermia, all’attenzione alle condizioni climatiche, sono le parole chiave dell’edizione 2024 della giornata nazionale “SICURI CON LA NEVE”, che il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e il Club Alpino Italiano (CAI) hanno programmato in tutta Italia per domenica 21 gennaio.

In Sicilia, i tecnici del CNSAS saranno presenti domenica 21 gennaio alle ore 9,30 a Piano Vetore, raggiungibile da Nicolosi percorrendo la Strada Provinciale 92 direzione Rifugio Sapienza, sul versante sud dell’Etna, per accompagnare i partecipanti lungo il percorso che conduce al Rifugio Santa Barbara. Si prevede l’utilizzo di racchette da neve (“ciaspole”) o sci di fondo se dovessero presentarsi adeguate condizioni di innevamento.
Durante la giornata, le volontarie e i volontari del Soccorso alpino forniranno informazioni utili su come affrontare in sicurezza l’ambiente montano invernale, sulle attrezzature di cui dotarsi e il corretto abbigliamento da indossare, sui rischi legati all’ipotermia e agli infortuni più comuni della stagione invernale, e su come il cambiamento climatico stia incidendo anche sugli incidenti in montagna, con lo scopo di accrescere negli escursionisti, oggi sempre più numerosi, consapevolezza e sensibilità sulle buone pratiche e i corretti comportamenti per vivere in sicurezza gli ambienti impervi, divertendosi.
Si raccomanda ai partecipanti di munirsi di pranzo a sacco leggero e scorta di acqua, di indossare scarpe da trekking e abbigliamento adeguato alla stagione invernale, e di dotarsi di racchette da neve («ciaspole») o sci di fondo, qualora il terreno presenti un adeguato innevamento.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.