16 Luglio 2024

RANDAZZO – Da Giorgia a Elly Schlein… le imitazioni di Francesca Reggiani che hanno divertito il pubblico a Feudo Vagliasindi

Michele La Rosa – Una serata tra musica, satira, imitazioni, comicità, ma anche riflessione sui nostri modi di essere. Il tutto arricchito dalla musica del maestro Riccardo Buzzurro,  per concludere poi con le degustazioni dei vini delle tenute di Feudo Vagliasindi. Tutto questo sabato sera, ai bordi della piscina e dell’Etna sempre più spettacolare.
L’occasione per presentare anche il libro della stessa ospite vip Francesca Reggiani che ci ha portati  in un viaggio emozionante attraverso  “𝐒𝐩𝐞𝐭𝐭𝐚𝐜𝐨𝐥𝐚𝐫𝐞. 𝐅𝐢𝐧𝐜𝐡𝐞́ 𝐜’𝐞̀ 𝐯𝐢𝐭𝐚 𝐜’𝐞̀ 𝐬𝐚𝐭𝐢𝐫𝐚”, edito da La Lepre. Un viaggio autobiografico, un racconto della sua crescita artistica fin dai primi giorni, fin da quando “dichiarò” ai genitori la sua volontà di fare il “mimo”. Dal laboratorio di Gigi Proietti al suo debutto con Fellini, dalle iconiche parodie nella TV delle Ragazze fino alle parodie più recenti, Francesca Reggiani ha divertito il pubblico presente anche con le sue imitazioni da Giorgia Meloni, a Elly Schlein, a Concita De Gregorio, a Katia Ricciarelli, ripercorrendo il suo ricco repertorio televisivo ma  anche teatrale, in parte raccontato anche nel suo libro qui presentato insieme all’editore Alessandro Orlandi. Repertorio televisivo e teatrale a parte Francesca Reggiani ha raccontato soprattutto  i tanti “dietro le quinte” di ogni spettacolo, i modi di scegliere i personaggi da interpretare, lo studio degli stessi personaggi prima di presentarne le imitazioni. Una performance dove non sono mancate le parentesi di riflessione sulla società in genere, sul diritto di cronaca e anche la libertà di satira che secondo la stessa oggi è a rischio. L’artista ha divertito il pubblico con le sue parodie, con i suoi spunti di riflessione su artisti famosi e personaggi importanti della politica, della cultura, dell’arte, con varie riflessioni pure sul mondo della tv generalista e sulla difficoltà di quest’ultima di offrire contenuti  interessanti, dei giovani disinteressati alla televisione e attratti sempre più da modi di comunicare diversi, quali i social, ecc.
“E’ sempre interessante creare eventi  come questi, dove a parte intrattenere il pubblico, c’è la possibilità di comunicare, promuovere anche il nostro territorio attraverso personaggi come Francesca Reggiani o altri” – ci dice Corrado Vassallo, organizzatore dell’evento  non nuovo ad iniziative simili proprio qui nella location del Feudo Vagliasindi.