16 Luglio 2024

Taormina Film Fest, Schifani e Amata: «Il successo della serata con Harrison Ford premia il programma della Regione»

«Ancora una volta la Sicilia torna ad accendersi di star. E lo fa, questa volta, con Harrison Ford, leggenda vivente grazie al ruolo di Indiana Jones, in occasione dell’anteprima italiana del film girato nell’Isola, che con il suo arrivo ha salutato la 69esima edizione del “Taormina Film Fest”, iniziativa che la Regione ha sostenuto fortemente, definendo, in collaborazione con la Fondazione Taormina Arte, un programma artistico di altissimo profilo».
Lo dichiara l’assessore regionale al Turismo, Elvira Amata, che ieri sera ha partecipato a Taormina alla proiezione di “Indiana Jones e il quadrante del destino”, al Teatro antico pieno in ogni ordine di posti. Molte delle scene del film sono state girate tra Noto, Segesta, Marsala, Cefalù e Siracusa.
«Sono davvero orgogliosa – continua l’esponente del governo Schifani – di raccogliere la particolare emozione che lo stesso attore statunitense ha voluto comunicare in conferenza stampa e i tanti successi che la Sicilia sta registrando e che consentono, giorno dopo giorno, di offrire al pubblico e ai tanti turisti presenti un palcoscenico di spessore mondiale, contribuendo così a internazionalizzare sempre di più la nostra terra. È la conferma – conclude Amata – delle scelte di qualità e dell’alta programmazione dell’assessorato al Turismo che trova anche riscontro nella stampa nazionale e internazionale presente al Festival».
«Una programmazione di grandissima qualità – aggiunge il presidente della Regione, Renato Schifani – che ci vede protagonisti e che valorizza e arricchisce la nostra Sicilia. Il cartellone del “Film Fest”, con la presenza di artisti internazionali, è un’ulteriore testimonianza della centralità di cui gode Taormina per il suo unico palcoscenico naturale, apprezzato in tutto in tutto il mondo».