20 Maggio 2024

UCRIA (Me) – Fungo Day e Trekking urbano, tra sapori e…. saperi dei Nebrodi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Michele La Rosa – Continua il tour di taorminaweb.it per scoprire i Nebrodi e i tanti paesini impegnati in eventi e sagre. Questa volta giungiamo ad Ucria, lungo la SS 116 Randazzo –  Capo d’Orlando , dove fervono i preparativi, per sabato  28 Ottobre ,  dove da 22 anni si svolge la sagra dedicata ai funghi, ancora una volta organizzata dall’Associazione Micologica e Naturalistica “Padre Bernardino” di Ucria. 

Il “Fungo Day” , una giornata intera  caratterizzata da diversi eventi e attività da svolgere nel territorio comunale ucriese: stand enogastronomici, folklore, animazione, visite guidate, trekking urbano, mostre di funghi. Ecco alcuni degli appuntamenti in programma : 

-ore 10:00, presso il Circolo “Monte Castello”, verranno inaugurate la mostra micologica dei funghi e l’esposizione dei tartufi dell’area nebroidea.  A seguire nell’aula consiliare si inaugurerà una mostra d’arte “RADICI COMUNI E RITROVARSI AL MUSEO”, organizzata dall’Accademia Vesuviana di Tradizioni Etnostoriche.  Lungo la via principale del paese un’esposizione fotografica che rappresenterà “TRADIZIONI DONNA E LAVORO – Balconi dipinti” a cura dei giovani progetti servizio civile.

Alle orte 12.00 in piazza Padre Bernardino degustazione di panini con funghi e salsiccia e orecchiette con suino nero e porcini, con la collaborazione dell’associazione AFEU. 

Alle ore 16:00 appuntamento in piazza Padre Bernardino per una passeggiata tra i vicoli stretti e gli archi di Ucria, ripercorrendo le vie della parte a valle del paese, concedendo ai partecipanti di scoprire un borgo medievale tra i suoi vicoli stretti, i suoi archi, la sua arte, cultura e sapori. Alle ore 19:00 si svolgerà il momento clou con la Sagra del fungo. 

Non solo “sagra” quindi, ma una serie di iniziative mirate a far scoprire il caratteristico centro storico, difatti il piccolo paesino ha una storia alquanto importante, con vicoli e chiese che trasmettono ancora pagine di storia in parte inedite per i turisti  e quindi da scoprire. Definito il “paese dei Musei”,  ne conta ben 5 :

  • Museo pedagogico delle arti e creativita’ giovanile

    Museo “due mondi a confronto” del maestro Nico Nicosia

    Museo tipologico delle arti tradizionali di Sicilia

    Museo della carta pesta “Giampistone”

    Museo etnostorico dei Nebrodi “ Antonino Gullotti ”