14 Giugno 2024

ETNA – A Bronte e Maletto riunioni per il Piano Paesaggistico Territoriale

Michele La Rosa – C’è mobilitazione in diversi comuni etnei. La pubblicazione del Piano Paesistico Regionale dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali desta diverse preoccupazioni. Sotto osservazione le norme di attuazione dei Piani d’Ambito che riguardano i comuni della provincia di Catania. Il Piano suscita molti dubbi. A Bronte è stato convocato il consiglio comunale in seduta urgente ed aperta per martedì 29 gennaio alle ore 17 presso la Pinacoteca. A Maletto il sindaco Pippo De Luca ha convocato per il 1 febbraio una riunione con tutti i sindaci del Parco dell’Etna e così come lo stesso scrive sui social network il Piano così concepito metterebbe a rischio qualunque tipo di intervento pubblico e privato.Insomma ci sarebbero norme restringenti che potrebbero ostacolare l’iniziativa imprenditoriale privata ma anche gli enti pubblici. Dalla pubblicazione ai vari albi pretori ci sono 3 mesi per presentare eventuali osservazioni. L’obiettivo adesso è mettere sotto la lente d’ingrandimento il Piano e valutarne tutti i vincoli e previsioni, sia per quanto riguarda lo sviluppo urbanistico, il turismo, l’agricoltura. L’auspicio è che lo stesso presidente della Regione, Nello Musumeci, non sottovaluti le perplessità degli amministratori locali.