15 Aprile 2024

CASTIGLIONE DI SICILIA – Giornate clou per i festeggiamenti in onore della Madonna della Catena

Clima di festa in Uno dei Borghi più Belli d’Italia. La comunità in festa per la patrona, la Madonna della Catena. Ricco il calendario delle cerimonie liturgiche e degli eventi collaterali in una cornice di devozione  e tradizione. Una occasione per scoprire e vivere anche la Basilica(risalente al 1655 anche se poi ampliata e modificata) di recente restaurata e messa in sicurezza. Qui alla presenza del vescovo di Acireale Mons. Antonino Raspanti, l’arciprete don Orazio Greco insieme alla comunità tutta stanno vivendo giorni intensi fino a domenica 8 agosto. Nell’occasione è proprio l’arciprete Don Orazio Greco a ripercorrere con noi le fasi che hanno portato al restauro della basilica pontificia. “Il progetto di restauro ammontava a 415.000,00 Euro circa. Nell’ottobre del 2018, con il Visto del nostro Vescovo Mons. Antonino Raspanti, è stato inoltrato agli uffici della CEI per richiedere un contributo dai fondi 8×1000 della Chiesa Cattolica. In data 23 settembre 2019 la comunicazione ufficiale della Curia Diocesana che ci rende noto che venivano finanziati il 70% dei lavori, mentre il 30 % ( 125.000,00 euro circa ) sono a carico dell’Ente, in questo caso la Parrocchia. In corso d’opera, sono stati necessari altri 77.000,00 euro per completare la tinteggiatura della Chiesa e il consolidamento degli stucchi. Notevoli gli sforzi, la stragrande maggioranza dei cittadini di Castiglione, residenti e non, hanno contribuito generosamente per un bene che viene conservato per il presente e il futuro. “ – scrive l’Arciprete Don Orazio Greco. Un contributo è giunto pure dal Comunela cui Amministrazione è guidata attualmente dal sindaco Antonio Camarda. I lavori più complessi sono serviti a mettere in sicurezza il tetto,le volte, restauro integrale di tutti i marmi e gli stucchi interni mediante recupero e riconfigurazione di porzioni mancanti.La Basilica così restaurata proprio in questi giorni ospiterà all’interno un concerto ma anche di musiche e luci scenografiche. Relativamente ai festeggiamenti già stasera, sabato 7 agosto, dopo la Santa Messa delle ore 19.00 ci sarà un Omaggio a Ennio Morricone con il gruppo degli Ensemble Eufonia e a mezzanotte lo scampanio dalla torre campanaria di San pietro; domenica 8 agosto dopo la Santa Messa delle 19.30, semprte all’interno della Basilica ci sarà uno spettacolo di musica e luci scenografiche. Venerdì si era esibita in piazza pure la banda musicale Rosario Lampuri.