15 Aprile 2024

ETNA SUD – Escursionista soccorso ad alta quota lungo la Pista Altomontana

Michele La Rosa – L’allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi, quando la Centrale Operativa del 118 chiamava i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico, i quali intervenivano  per il recupero di un escursionista infortunatosi lungo la pista Altomontana nel versante sud dell’Etna.
L’escursionista è stato raggiunto nei pressi del rifugio di Poggio la Caccia, a quota 1918 ms.l.m, nei pressi del Sentiero Italia,  dalle squadre di soccorso del CNSAS Sicilia e del SAGF della Guardia di Finanza, l’uomo era scivolato su una lastra di ghiaccio e presentava un sospetto trauma alla caviglia sinistra. Dopo avere proceduto ad immobilizzazione dell’arto infortunato, l’escursionista è stato trasportato mediante mezzi fuoristrada fino all’ambulanza 118, rimasta ad attendere a valle del sentiero, per essere affidato ai sanitari che hanno provveduto all’ospedalizzazione presso il pronto soccorso di Acireale. Sul posto, a supporto delle squadre di terra, presente anche l’equipaggio di un elicottero della Guardia di Finanza, in volo esercitativo nella zona. A raccontare l’accaduto  gli operatori del CNSAS Sicilia, ovvero gli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico che qui svolgono un ruolo prezioso per il territorio coordinandosi con gli altri soggetti istituzionali della zona.