20 Giugno 2024

MOTTA CAMASTRA – I “miracoli” della noce, si lavora per la quindicesima edizione

Michele La Rosa Conto alla rovescia per la Festa della Noce giunta  alla quindicesima edizione. L’amministrazione comunale dal canto suo ha  diffuso nei giorni scorsi degli avvisi per  coinvolgere i cittadini, la associazioni, gli operatori commerciali ad allestire gli stand e gli spazi che tradizionalmente, a parte le noci, vendono prodotti della terra, preparano dolci e piatti tipici. C’è fermento nel piccolo comune dell’Alcantara. Quest’anno c’è una notizia che desta interessa: la noce fa dimagrire . Lo confermano diversi studi e ricerche  rilanciati in questi giorni da diverse riviste di medicina ma anche di bellezza. La notizia non sorprende la piccola comunità mottese che già da tempo segue con particolare attenzione gli studi in materia ma viene accolta con entusiasmo dai cittadini che si stanno preparando per organizzare la festa della noce tra fine settembre e i primi di ottobre . Qui sua maestà la noce da anni è il simbolo del rilancio dell’agricoltura legata allo sviluppo del turismo rurale . “ Siamo giunti alla quindicesima edizione della festa della Noce. Quest’anno si articolerà nei giorni 29 e 30 settembre e poi 1,7 ed 8 ottobre. Ormai è diventata una occasione in cui tutti i cittadini diventano protagonisti e riscoprono, facendo riscoprire anche ai turisti, i veri sapori della campagna, della nostra terra, oltre le noci” – dice il sindaco Claudio Bartucciotto già a lavoro per organizzare l’evento. Sulla noce di Motta Camastra anche l’Università di Messina e alcuni studiosi si erano pronunciati anni fa : contiene quantità significative di selenio che allunga la vita delle persone. Sua maestà la noce, quindi non solo quella mottese, tra le tipologie di frutta secca più comune, avrebbe il potere di controllare l’appetito e secondo un recente studio in generale sulle noci ( ma sono varie le ricerche ed i risultati in tale direzione) pubblicato su “Diabetes, Obesity, and Metabolism”,  mangiare noci con moderazione  aiuta a frenare il senso di fame e rallentando l’appetito contribuisce a…dimagrire. La notizia rilanciata da numerosi telegiornali internazionali  e riviste giunge quindi ad effetto nel piccolo comune dell’Alcantara, allorquando proprio ci si prepara per festeggiare le noci mottesi, diventante negli anni sia ricercatissime ma anche motivo di venire a visitare il piccolo borgo in coincidenza dell’evento, trasformato in un grande bazar con i prodotti della terra, momenti folkloristici ed attrazioni varie.