29 Febbraio 2024

MONTALBANO ELICONA – A maggio Cibus Borghi tra stand gastronomici, mercatino artigianale, giochi medievali

Sarà un maggio di festa quello che ci si appresta a vivere a Montalbano Elicona. Il comune nebroideo, tra i Borghi più belli d’Italia, continua a  puntare sull’accoglienza e sulla riscoperta di sapori e tradizioni .

Al via da domenica 7 maggio per 4 domeniche consecutive  il “Cibus Borghi Montalbano Elicona”. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale e da Eurofiere, avrà come elemento focale il cibo tradizionale. Ogni domenica, in particolare, sarà dedicata a un piatto del giorno che i visitatori potranno degustare. Si comincia il 7 maggio con i tipici e gustosissimi maccheroni al sugo di suino nero. Domenica 14 maggio sarà, invece, la volta della porchetta, per proseguire, il 21 maggio, con la pasta n’casciata e concludere il 28 maggio con l’altrettanto tipico stinco di maiale. Un menù che guiderà i degustatori in un viaggio nel medioevo, tra i sontuosi banchetti regali, le danze, le rievocazioni storiche  e la riproposizione di  giochi tipici, grazie anche alla collaborazione di numerose associazioni.

Saranno presenti anche stand gastronomici, con la possibilità di assaporare i tipici cibi da street food o acquistare prodotti locali di vario genere, dalle provole ai dolciumi.

Cibus Borghi rappresenta una nuova e grande sfida per il Borgo di Montalbano Elicona” – dichiara il sindaco Antonino Todaro – il quale spiega anche che l’idea che lo ha spinto, con l’amministrazione, a promuovere questo evento, in continuità con i precedenti, è quella di creare una nuova forma di turismo, che possa coniugare l’immenso patrimonio artistico-culturale-paesaggistico, con il patrimonio enogastronomico di Montalbano Elicona, consentendo così una più ampia promozione e valorizzazione del Borgo.

Concorde con le dichiarazioni di Todaro anche il suo vice, con delega al turismo e alla cultura, Fabio Truglio. “L’obiettivo – sottolinea – è quello di valorizzare il patrimonio enogastronomico locale unitamente al patrimonio artistico culturale e farlo diventare punta di diamante nell’ambito nazionale ed internazionale“.

Una sinergia di intenti, quella messa a punto a Montalbano Elicona, che sotto la regia di Eurofiere, è riuscita nell’obiettivo di mettere in rete le associazioni e gli operatori e produttori del territorio, al fine di offrire ai potenziali visitatori un’ampia offerta di attività collaterali che contribuiranno ad arricchire il programma delle giornate.

Grazie alla positiva sinergia tra amministrazione comunale, attività commerciali ed associazioni – dichiara l’assessore alle attività produttive Mario Sidotistiamo realizzando un evento che garantirà anche dinamismo all’economia locale e sarà occasione di un piacevole soggiorno per residenti e turisti nel mese di maggio“.

Nel corso delle 4 domeniche sarà possibile visitare il castello (che rispetterà i seguenti orari di apertura:  9:30 – 13:30 / 14:30 -18:30) e i maggiori punti di interesse. In programma anche la possibilità di visite guidate del centro storico medievale e dell’ altopiano dell’Argimusco, sito naturalistico ed archeologico, a ridosso della Riserva Naturale del Bosco di Malabotta. Ci saranno due escursioni al mattino (con partenza alle 10:00 e alle 11:00) e due al pomeriggio (partenza alle 16:00 e alle 17:00).

 Per le prenotazioni è necessario contattare l’ufficio turistico di Montalbano Elicona al numero 0941 678019.

Non mancheranno musica e animazione. L’evento vedrà la partecipazione di Radio Zenith, e sarà animato dalla musica dei Duolist.

L’edizione 2023 di Cibus Borghi potrebbe essere la prima di molte edizioni” – spiega Giusy D’Amico, amministratrice di Eurofiere, azienda specializzata nella realizzazione di progetti di eventi e manifestazioni. “Abbiamo creduto sin dal primo momento nelle grandi potenzialità di Montalbano Elicona – dichiara ancora D’Amico  –  sia dal punto di vista storico, sia da quello paesaggistico”.

L’appuntamento è per tutte le domeniche di maggio dalle 10:30 alle 21:30