19 Aprile 2024

CATANIA – Tutto pronto per la notte più attesa dell’anno

È partito il countdown per la notte più attesa dell’anno. A Catania in Piazza Duomo domenica 31 dicembre, dalle ore 21.00 fino a tarda notte, sarà una grande festa di musica, intrattenimento e tanto tanto spettacolo.

L’Evento “La notte di Capodanno 2024″ è organizzato dal Comune di Catania, con il sostegno della Regione Siciliana e dell’Ars, con la collaborazione di Puntoeacapo Srl.

Si parte già dalle ore 21.00, con le performance live di Elena ManueleSoap e Anna Castiglia, a seguire fino a mezzanotte il palco sarà tutto per Mario Biondi &Band, gran finale con Tananai e si ballerà con il dj set di Radio Studio Centrale.

A condurre la magica serata di Capodanno, Chiara Esposito e Ruggero Sardo, con diretta tv su Antenna Sicilia dalle ore 20.30.

 

PROTAGONISTI E PROGRAMMA DELLA SERATA

 

TANANAI: 21 dischi di platino, 1 disco d’oro, 3 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, è considerato una delle maggiori rivelazioni degli ultimi due anni, quest’anno ha spopolato con la sua amatissima hit “TANGO”. Tananai proporrà una performance unica per il Capodanno di Catania, che lo vedrà sperimentare più sfumature del suo live con i suoi più grandi successi: accompagnato da un dj, al piano, chitarra e voce e direttamente alla consolle.

MARIO BIONDI: Dal palco della sua città, con la sua città, Catania! Biondi, non ha bisogno di presentazioni e accoglierà l’arrivo del nuovo anno, scaldando il pubblico con i suoi più grandi successi: un repertorio che va oltre il soul e il jazz toccando anche un po’ di bossa nova, di samba, una lunga carriera piena di riconoscimenti di pubblico e della critica. Nel nuovo album per la prima volta il crooner italiano per eccellenza dedica un intero progetto allo stile che ha ispirato la sua carriera con un mix di cover e inediti, impreziositi dalla presenza di tanti amici e protagonisti del jazz italiano e internazionale.

ANNA CASTIGLIA – La giovane catanese ha sorpreso la giuria di “X Factor” con la sua cover di “Un tempo piccolo” di Franco Califano, e da allora ha lasciato il segno. Da qui ad aprire i concerti di Max Gazzè è stato un attimo. Si diploma a Torino in canto, danza e recitazione alla Gypsy Musical Academy, a novembre del 2022 Anna Castiglia si trasferisce a Milano per iniziare gli studi di canto pop/rock al Conservatorio Giuseppe Verdi. Ha pubblicato cinque singoli da indipendente che si possono trovare su tutte le piattaforme.

ELENA MANUELE – Classe 2002, catanese doc, inizia a studiare pianoforte a 10 anni per poi dedicarsi anche al canto dall’età di 12anni. Nel marzo 2018 vince la prima edizione di Sanremo Young, condotto da Antonella Clerici e trasmesso dal Teatro Ariston in diretta su RAIUNO. Partecipa al talent show “Amici” di Maria De Filippi dove ottiene ottimi consensi. “Confusione” il suo primo inedito. L’11 novembre 2022 esce con ”Distanti”, secondo inedito dopo l’esperienza ad Amici.  ”Un milione di strade” L’ultimo singolo della giovane artista Catanese.

SOAP – Sophie Ottone, in arte soap, di origini romane è ormai catanese di adozione.

Il suo rapporto con la musica inizia da piccola, dopo aver preso in mano la sua prima chitarra. Scrive i primi testi, mettendo su carta quello che prova e sperando che i suoi pezzi aiutino gli altri quanto scriverli abbia aiutato lei. Pubblica nel 2023 “domani forse” e “macchina argento” che riscuotono attenzione e consensi della critica musicale.

Sul palco di Piazza Duomo a fare gli onori di casa, saranno l’amabile e attraente Chiara Esposito e Ruggero Sardo: la prima originaria di Catania, con i suoi oltre 74mila follower su Instagram e la sua scalata su TikTok, dove ha superato in pochissimo tempo i 10mila follower, ha già fatto tante esperienze nel mondo dello spettacolo, fra tutte “L’Eredità”. Ruggero, il “gentleman della conduzione siciliana”, protagonista di molte trasmissioni televisive e radiofoniche di successo, è apprezzato per la sua preparazione e competenza, ama una conduzione sobria e piena di ritmo. Grazie a loro l’arrivo della mezzanotte diventerà uno show incredibile.

Si ballerà fino a tarda sera con il dj set di Radio Studio Centrale, con Alex Spagnuolo, Marco Mazzaglia e Paul Mind. L’energia della family station siciliana e la musica trasversale coinvolgeranno tutte le generazioni presenti in piazza.

Su Antenna Sicilia la diretta tv racconterà la serata del Capodanno con riprese momenti del live, collegamenti dalla piazza e dal backstage, in contemporanea sul sito lasiciliaweb.it, per festeggiare anche con chi non potrà essere presente in piazza.

“L’evento clou – ha messo in evidenza il sindaco Trantino – è finalizzato ad esaltare i talenti siciliani e catanesi in particolare. Stiamo offrendo una proposta che raccoglierà il gradimento tanto dei giovani, quanto dei meno giovani. Abbiamo puntato su due nomi di fama nazionale e internazionale, quali Mario Biondi, artista ‘locale’, e Tananai, ma anche su giovani di prospettiva come: Anna Castiglia, Elena Manuele e Soap. Sarà un Capodanno spettacolare”.

“Sono particolarmente orgoglioso di organizzare insieme al Comune di Catania la grande festa di capodanno per la nostra città – commenta Nuccio La Ferlita – Grazie all’Amministrazione e alla Regione siciliana siamo riusciti ad arricchire di due grandi artisti, una scelta che premia la musica di qualità per tutte le fasce di età. Sarà un momento di grande spettacolo in un contesto di accoglienza, condivisione e sicurezza per le migliaia di persone che vorranno vivere tutti insieme l’arrivo del nuovo anno. Faremo del nostro meglio, come sempre, perché sia una festa in un centro storico ricco di suoni, di luci e addobbi, che ci doni un po’ di leggerezza e di serenità oltre che produrre economia indotta per il territorio”.

__