15 Aprile 2024

Torri e fari di Sicilia in concessione ai privati

91296_riposto_riposto_vecchio_faroDa Salina a Siracusa torri e fari del Demanio da dare ai privati.Le coste italiane sono ricche di gioielli da valorizzare, in grado di ospitare nuove attività. Proprio per questo, l’Agenzia del Demanio (MEF) e Difesa Servizi SpA (Ministero della Difesa) hanno deciso di dare vita a una nuova edizione del progetto Valore Paese Fari, che punta alla promozione di una rete nazionale dedicata ad una forma di turismo sostenibile, legata alla cultura del mare e dell’ambiente mediterraneo. Il secondo bando di gara per la concessione fino ad un massimo di 50 anni dei 20 “gioielli del mare” è online dal 16 settembre 2016 al 19 dicembre 2016.

La valorizzazione degli immobili pubblici è il risultato di un’intensa attività di concertazione istituzionale tra diverse Amministrazioni, centrali e territoriali, responsabili della pianificazione territoriale e della tutela storico-artistica e paesaggistica. In questo progetto sono coinvolti una molteplicità di soggetti, sia pubblici che privati, che partecipano all’iniziativa come partner. Gli Enti promotori avvieranno inoltre un network internazionale, per facilitare il confronto con le buone pratiche di altri Paesi.

La promozione sul territorio
Sono previsti, oltre agli eventi di presentazione del progetto, degli OpenDay in tutte le regioni italiane coinvolte dal progetto. I cittadini, le associazioni e gli altri soggetti interessati, nel corso di queste giornate di apertura degli immobili, potranno conoscere più da vicino i beni che saranno proposti sul mercato.